martedì 23 agosto 2016

Biblioteca dei Ragazzi/e, Barisocialbook e Bari Social Summer: proseguono fino a settembre le attività delle rete del welfare

L'assessora al Welfare Francesca Bottalico ricorda che proseguiranno fino a settembre le occasioni di intrattenimento e svago proposte gratuitamente dall'amministrazione comunale ai cittadini baresi, grandi e piccoli, durante questa estate all'interno del Parco 2 Giugno e in altri spazi e aree verdi della città. Dal mese di giugno, infatti, incontri, laboratori, animazioni ludiche, spettacoli e performance di vario genere hanno animato le attività del servizio offerto dalla Biblioteca dei Ragazzi/e, della rete #Barisocialbook e del cartellone "Bari Social Summer" predisposto dall'assessorato al Welfare.

 

La Biblioteca dei Ragazzi/e, servizio comunale finanziato dall'assessorato al Welfare, situato all'interno del centro polifunzionale Futura a Parco 2 Giugno (aperta tutti i pomeriggi dal lunedì al sabato dalle 17 alle 20), ha già accolto circa 4000 utenti, con oltre 2000 prestiti di libri, e organizzato la cura dell'orto urbano didattico, letture animate, appuntamenti bisettimanali con il progetto "Nati per Leggere" rivolto alla primissima infanzia. Ha inoltre promosso gli eventi "Letti di Notte", letture al chiaro di luna sotto gli alberi, e "Flashbook" nell'ambito del flashmob nazionale sulla lettura, ospitando le mostre "Come me, come te, come noi" a cura dell'associazione La Puglia Racconta, e "Strade4" dell'associazione Fotografi di Strada.

Le programmazioni tematiche mensili estive hanno previsto incursioni letterarie nel mondo dell'Estate (giugno), dei Viaggi (luglio) e dello Sport (agosto), che si concluderanno nel mese di settembre con la presentazione di una novità editoriale di Vito Calabresi, (domenica 4 settembre ore 17) in collaborazione con lameridiana e libreria Laterza, e un'intensa serie di attività dedicate allo scrittore Roahl Dahl per celebrarne il centenario della nascita. Il primo appuntamento è dal 3 al 10 settembre: giochi e laboratori per i quattro eventi di "Buon Compleanno Signor Dahl!" con gran finale sabato 10, alle ore 21, con la rappresentazione teatrale " La bambina librata", proposti dall'associazione MaDiMù.

 

Nel parco 2 Giugno il 7 settembre si concluderà anche il mini tour estivo del progetto "La Città inVisibile" promosso dalla rete degli enti, delle associazioni e dei servizi che aderiscono alla rete #Barisocialbook: luoghi sociali per leggere, dopo aver fatto tappa, nel mese di luglio, al mercato di corso Mazzini e alla spiaggia di "Pane e Pomodoro". Oltre 50 sono gli eventi dedicati alla promozione della lettura e all'incontro con il libro inteso come strumento d'inclusione sociale e occasione di consapevolezza dei diritti di cittadinanza.

 

Il parco e la città sono, infine, gli spazi protagonisti delle iniziative di "Bari Social Summer" che dal 18 luglio al 14 settembre hanno animato, e animeranno ancora, i pomeriggi di minori, famiglie e anziani: "Pic-nic sociali" colorati nei giardini, serate danzanti con "Balere in Città", mini tornei di calcio nei quartieri della città e tutti i pomeriggi, dal lunedì al sabato, dalle ore 17 alle 20, presso il centro Futura di parco 2 Giugno, servizio di ludoteca, atelier creativi, laboratori di cucina, tornei di burraco, grandi giochi a squadre, mercatini di libero scambio per ragazze/i, coinvolgendo complessivamente oltre 3000 tra cittadini baresi e utenti dei servizi del welfare dei Centri di ascolto per le famiglie, dei Centri aperti polivalenti per minori e Centri diurni per minori.

Il gran finale di Bari Social Summer prevede due appuntamenti: mercoledì 7 settembre all'Arena di Japigia con l'ultima serata danzante di "Balere in Città" e sabato 10 settembre nel parco 2 Giugno con la quarta edizione delle "Olimpiadi dei giochi tradizionali": biglie, fucili a molla, cerbottane, tappi a corona, tiro con la fune e trampoli le discipline in cui saranno assegnate medaglie d'oro, d'argento e di bronzo ai circa 200 piccoli atleti iscritti.

Nessun commento:

Posta un commento