martedì 13 settembre 2016

"La ricerca va in città si presenta" - Mercoledì alle 12 nella sala stampa della Provincia autonoma di Trento la conferenza stampa per conoscere il programma

Una sera di inizio autunno per incontrarsi e parlare di scienza e di ricerca: mancano ormai pochi giorni all'appuntamento con "La ricerca va in città", l'evento che il 30 settembre animerà il centro storico di Trento con caffè e aperitivi tematici, tour, trekking urbani e molte altre iniziative a carattere scientifico. Protagonisti dei vari appuntamenti rivolti ai cittadini trentini saranno i ricercatori e le ricercatrici dell'Università di Trento, della Fondazione Bruno Kessler, della Fondazione Edmund Mach e del MUSE-Museo delle Scienze. Obiettivo dell'iniziativa, organizzata in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, mettere al centro dell'attenzione le loro attività di ricerca, la passione che anima il loro lavoro, le motivazioni che li ispirano, il metodo che applicano. Ma anche stimolare la curiosità dei cittadini verso la ricerca scientifica e il suo impatto nella vita quotidiana.
Nella conferenza stampa, che si terrà mercoledì prossimo, 14 settembre alle 12 nella sala stampa della Provincia autonoma di Trento, saranno i responsabili scientifici di ciascuna delle quattro istituzioni a raccontare il programma della serata: Emanuele Eccel (FEM), Valeria Lencioni (MUSE), Alessandro Quattrone (UniTrento) e Adolfo Villafiorita (FBK). Per l'occasione interverrà anche l'assessora all'università e ricerca Sara Ferrari, in rappresentanza della Provincia autonoma di Trento che ha collaborato nell'iniziativa. 

Nessun commento:

Posta un commento