mercoledì 21 settembre 2016

SINATRA (UNIVENDITA) - La crescita è il punto critico. Basta austerity, occorre rilanciare la domanda interna, investendo e abbassando la pressione fiscale

Solo il rilancio della domanda interna, che vale l'80% del PIL, può essere il volano della ripresa. Le politiche economiche del governo devono orientarsi decisamente alla crescita. Bene le parole di Renzi di sferzata all'UE, fautrice negli ultimi anni di un'austerity disastrosa per quanto riguarda i consumi. Ma il governo deve fare la sua parte: dando impulso agli investimenti sulle infrastrutture, allentando la burocrazia e soprattutto abbassando la pressione fiscale. L'esecutivo torni sui suoi passi sul rinvio al 2018 del taglio dell'Irpef e anticipi il taglio delle tasse al 2017.

Ciro Sinatra, nato nel 1961, è il presidente di Univendita, l'associazione di categoria che riunisce le più importanti aziende italiane operanti nel campo della vendita diretta a domicilio. Le imprese associate a Univendita contano circa 150mila collaboratori in tutta Italia e hanno realizzato nel 2015 un fatturato complessivo di 1 miliardo e 602 milioni di euro. La vendita diretta in Italia, come riferito da Il Sole 24 Ore, nel 2015 ha generato un fatturato complessivo di 3,1 miliardi di euro; Univendita, con vendite pari a 1,6 miliardi, rappresenta il 52% del mercato.

Nessun commento:

Posta un commento