giovedì 6 ottobre 2016

DALLAS SI AGGIUDICA TRE STELLE MICHELIN

La città di Dallas è onorata di annunciare la nomina di città a tre stelle da parte della prestigiosa guida Michelin. Tre stelle, il punteggio massimo della guida verde Michelin, indica che Dallas "vale un viaggio". La guida ha inoltre assegnato tre stelle a ben cinque luoghi d'interesse della città di Dallas e molti altri ne hanno ricevute una o due.

"La guida verde Michelin è un volume prestigioso e siamo onorati che abbiano visto in Dallas quello che noi vediamo tutti i giorni. Si tratta di una città diversa con attrazioni di livello mondiale e una ricca proposta culturale", ha dichiarato Phillip Jones, Presidente e CEO di Visit Dallas. "La guida Michelin ha standard molto elevati e ben conosciamo il valore che ha questo punteggio".

La guida verde Michelin valuta luoghi d'interesse e destinazioni in una scala da una a tre stelle, dove una stella indica "interessante", due stelle "vale una visita", e tre stelle "vale un viaggio". Cinque diversi luoghi d'interesse a Dallas hanno ricevuto le ambite tre stelle: Il Dalls Arts District, The Sixth Floor Museum di Dealey Plaza, il Dallas Museum of Art, Perot Museum of Nature & Science ed il Meadows Museum.

"Dallas ha numerosi luoghi d'interesse e, molti di questi, sono stati inseriti nella guida" ha proseguito Jones, "è già entusiasmante guadagnarsi una singola stella Michelin, figuriamoci due o tre! Dallas ha più di 35 luoghi di interesse contrassegnati da una stella, 15 da due stelle e ben 5 da tre stelle. L'intera offerta culturale di questa grande città mi entusiasma".

Da questo successo nasce l'hashtag #DallasValeUnViaggio, che verrà utilizzato sulle diverse piattaforme social per mettere in risalto i luoghi della città che hanno contribuito al conferimento dell'importante punteggio.

Molti altri punti d'interesse hanno ricevuto un punteggio di una o due stelle, incluso AT&T Performing Arts Center, Dallas Arboretum and Botanical Garden, GeO-Deck in Reunion Tower, Klyde Warren Park, il Nasher Sculpture Center ed il Fair Park. Nel complesso, la città di Dallas ha collezionato oltre 120 stelle.

"Dallas è una fantastica destinazione sia a livello culturale che architettonico e culinario. È stato il mio 'coup de couer' quest'anno!" ha dichiarato Philippe Orain, caporedattore della guida. "Dopo essermi consultato con il mio team, ho deciso di assegnare la valutazione più alta a Dallas e alla sua incredibile dinamicità".

La recensione di Dallas è inserita nella guida verde Michelin "Louisiana and the Southern Cities", affiancata da città del calibro di New Orleans, Atlanta, Nashville e Fort Worth. Dallas e Fort Worth sono le uniche città del Texas inserite nell'ampia guida e Dallas ha ricevuto ben 40 pagine dedicate.

Il punteggio è assegnato in base alle visite fatte dall'editore della guida verde Michelin e altre visite anonime del team Michelin. I luoghi d'interesse sono classificati in base a nove criteri divisi in tre categorie: prima impressione, patrimonio culturale e qualità della visita.

Michelin è nota per la sua guida rossa, specializzata in ristoranti, che classifica i migliori luoghi in cui mangiare e bere – le uniche pubblicazioni americane riguardano solo la città di New York, Chicago e San Francisco. La guida Verde valuta e classifica città, attrazioni e cose da fare e vedere in ogni destinazione.

 

Alcune informazioni su Dallas

Dallas è una destinazione che ispira grandi idee. L'area di Dallas, la più visitata del Texas, offre le migliori possibilità di fare shopping nel Sudovest degli Stati Uniti, una gastronomia d'alta qualità proposta dai migliori chef a livello nazionale, 70.000 camere d'hotel di ogni categoria e oltre 200 campi da golf. La città vanta il più grande "art district" degli Stati Uniti con cinque mete culturali progettate da architetti premiati con il Pritzker. Inoltre, l'area metropolitana di Dallas è l'unica nel Sudovest degli Stati Uniti a ospitare le squadre rappresentanti le cinque principali leghe sportive professionistiche, tra cui i leggendari Dallas Cowboys. La zona è, infine, il più grande centro di produzione televisiva e cinematografica del Texas e sede della Dallas Film Commission. Per maggiori informazioni sulla città: www.visitdallas.com. Live Large. Think Big.™

 

Nessun commento:

Posta un commento