mercoledì 26 ottobre 2016

Paul Beatty vince il MAN BOOKER PRIZE 2016 con LO SCHIAVISTA

È Paul Beatty il vincitore del Man Booker Prize 2016 con il romanzo Lo schiavista (Fazi Editore), una satira feroce e geniale sulla razza e la giustizia sociale.
Secondo la storica Amanda Foreman, che presiedeva la giuria, il libro «raggiunge il centro della società americana contemporanea con feroce umorismo, un'ironia tagliente che si può trovare nelle opere di Jonathan Swift o Mark Twain».
Beatty è il primo scrittore americano a vincere il prestigioso riconoscimento. 
A novembre l'autore sarà in Italia: il 17 al Circolo dei Lettori di Torino, il 18 alla Scuola Holden, il 20 alla Triennale di Milano, in occasione di BookCity.

Nessun commento:

Posta un commento