venerdì 4 novembre 2016

Gli storici e il potere: due incontri al Dipartimento di Lettere e Filosofia. Lunedì alle 16 il primo appuntamento

Lunedì 7 novembre alle 16 al Dipartimento di Lettere e Filosofia (aula 7), a margine del suo libro "Tucidide, la menzogna, la colpa, l'esilio" (Roma-Bari, Laterza, 2016) Luciano Canfora (professore emerito di Filologia classica dell'Università di Bari, storico ed editorialista del Corriere della Sera) discuterà insieme a Maurizio Giangiulio (professore ordinario di Storia greca dell'Università di Trento) della questione tucididea inerente la composizione dell'opera del celebre storico greco in relazione alla sua vicenda biografica e politica.

I simboli animali legati alla rappresentazione del potere papale dalle sue origini alla modernità saranno invece al centro dell'incontro di mercoledì 23 novembre, sempre alle 16 al Dipartimento di Lettere e Filosofia (aula 7), in cui si discuterà attorno al libro di Agostino Paravicini Bagliani "Il bestiario del Papa" (Torino, Einaudi, 2016). Oltre all'autore (professore emerito di Storia medievale presso l'Università di Losanna, editorialista di 'Repubblica'), saranno presenti Franco Cardini (già professore di Storia medievale presso l'Università di Firenze e l'Istituto Italiano di Scienze Umane, esperto di rapporti tra Cristianità e Islam) e Michel Pastoureau (direttore dell'Ecole pratique des hautes études di Parigi, dove è anche professore di simbologia del Medioevo, celebre soprattutto per i suoi studi sulla teoria del colore).
La partecipazione alle due giornate vale come corso di aggiornamento per i docenti della Provincia di Trento.

Referenti scientifici: Giorgio Ieranò e Caterina Mordeglia (Dipartimento di Lettere e Filosofia)



Nessun commento:

Posta un commento