venerdì 16 dicembre 2016

Approvato il progetto esecutivo per la pavimentazione dei percorsi e la realizzazione dei sottoservizi in strada Annunziata a Bari vecchia

Su proposta dell'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, la giunta comunale ha approvato ieri il progetto esecutivo di completamento dei lavori di recupero e valorizzazione delle urbanizzazioni primarie della città vecchia per la pavimentazione dei percorsi e la realizzazione dei sottoservizi del 6° percorso strada Annunziata, per un importo complessivo di 360mila euro.


L'intervento di recupero e valorizzazione di strada Annunziata è strettamente connesso e complementare agli interventi di riqualificazione e realizzazione delle urbanizzazioni che già eseguiti sul percorso 6, finanziato attraverso i fondi Urban e PO-FESR 2007-2013, che però non prevedeva interventi di riqualificazione impiantistica di strada Annunziata.

L'amministrazione ha dunque ritenuto doveroso intervenire su strada Annunziata in quanto una serie di circostanze impreviste, manifestatesi al termine dei lavori di riqualificazione già realizzati, hanno reso necessaria l'estensione delle lavorazioni anche a questo percorso. La strada in questione risulta infatti sprovvista di fogna bianca e le caditoie esistenti scaricano le acque meteoriche nella fogna nera, che assume le caratteristiche di fogna mista. In occasione di precipitazioni atmosferiche particolarmente abbondanti, le dimensioni eccessivamente ridotte delle tubazioni esistenti e la quota di scorrimento troppo alta rispetto alla sede stradale provocano sia allagamenti diretti dalla strada sia la fuoriuscita di liquami dai sifoni all'interno delle abitazioni private.

"Si tratta di un intervento complesso, anche a fronte degli spazi ridotti in cui ci troveremo ad operare per realizzare i tronchi di fogna necessari a risolvere le criticità che puntualmente si ripresentano in caso di forti piogge - commenta Giuseppe Galasso -. Contiamo di mandare in gara i lavori entro fine anno per cantierizzare l'opera in primavera e terminare gli interventi di risanamento e riqualificazione per il prossimo autunno. Nel frattempo, stiamo realizzando le operazioni di spurgo e di rimozione dei detriti necessarie a disostruire la condotta di fogna bianca di lungomare Augusto, nella quale si riverserà la nuova rete che realizzeremo su strada Annunziata grazie a questo progetto".

La realizzazione del tratto di strada Annunziata, che dalla piazza antistante la chiesa di Santa Scolastica raggiunge la piccola piazza sottoposta rispetto a via Venezia, naturale conclusione dello stretto percorso della città vecchia è finalizzato perciò a migliorare la qualità urbana nel centro storico di Bari.

Nello specifico il progetto persegue i seguenti obiettivi:

·        il miglioramento della qualità della vita dei residenti della città vecchia

·        la creazione ed il potenziamento dell'economia connessa al binomio turismo-cultura (creazione di nuove attività imprenditoriali legate al turismo)

·        l'attenzione ai valori ambientali e di sviluppo sostenibile

·        l'integrazione degli interventi e delle risorse a disposizione

·        il miglioramento della fruibilità del centro storico e dei suoi principali monumenti da parte dei sempre più numerosi visitatori (creazione di itinerari di visita).

Nessun commento:

Posta un commento