giovedì 1 dicembre 2016

Chef e ristoranti stellati nelle stazioni francesi, progetto al via con "Etoille du Nord" di Thierry Marx_ Voyages-sncf.com

Turismo e gastronomia: un binomio da sempre apprezzato dai viaggiatori. Ma se a viaggi dal grande comfort come quelli garantiti da Voyages-sncf.com si aggiungono anche piatti stellati, ecco che la perfezione è servita. Un traguardo straordinario per SNCF, che ha da poco inaugurato l'Etoile du Nord, ristorante stellato che gode già di grandi apprezzamenti dai passeggeri della Gare du Nord. Una garanzia sui binari ma anche in cucina, visto che la preparazione dei piatti è affidata a uno chef di grandissimo livello come Thierry Marx. Questo, però, è solo un punto di partenza, perché l'obiettivo è quello di rendere più profonda l'esperienza del viaggio e contemporaneamente la scoperta di piatti di grande qualità che in qualche modo vengono reinventati, ma sempre nel rispetto della tradizione gastronomica francese. 

Questo ambizioso progetto trasforma le stazioni in teatro del gusto vivrà la sua consacrazione alla fine del 2018, quando a Paris-Montparnasse aprirà il secondo ristorante sotto la direzione degli chef Alain Ducasse e Michel Roth, con lo stesso menu che verrà proposto a Metz, nell'est della Francia. Gli chef hanno raccolto questa sfida con grande entusiasmo la mission di SNCF di trasformare le stazioni in hub vibranti di vita urbana, luoghi di incontro capaci di plasmare città, servire i loro abitanti, migliorarne la vita quotidiana e iniettare nuova energia.

E allora eccolo il punto di partenza: a Gare du Nord - tra i più importanti snodi ferroviari francesi che con la sua vivacità accoglie migliaia di viaggiatori non solo francesi – il nuovo stellato è una location tutta da vivere. Tre le aree offerte dal ristorante: il Fournil, un forno che serve rapidamente una selezione di colazioni di alta qualità, l'accogliente wine bar Zinco e infine la Brasserie, dove i viaggiatori con più tempo possono rilassarsi e assaporare una vasta gamma di gustosi piatti come l'agnello con salsa di miele e zenzero. Insomma, il top della gastronomia nella terza stazione più grande d'Europa per traffico di passeggeri.

Questa nuova proposta rientra in una più ampia strategia di SNCF di miglioramento delle opzioni di ristorazione disponibili nelle stazioni, con tre priorità: il miglioramento delle opzioni relative al cibo classico, la promozione del mangiar bene grazie ai prodotti locali e infine la rivisitazione delle tradizioni nei ristoranti in stazione.

 

 

COME PRENOTARE:

·         Online su Voyages-sncf.com

·         Da mobile tramite la comoda APP "V." di Voyages-sncf.com

·         Tramite call center chiamando il numero 02 40 32 64 35

·         A Milano: nella Boutique SNCF della stazione di Milano Garibaldi

·         A Torino: presso i centri servizi GTT

·         Presso le agenzie di viaggio affiliate Voyages-sncf.eu

·         Trovaci su Facebook e su YouTube

 

 

 

 

VOYAGES-SNCF.COM

Voyages-sncf.com è la società del gruppo SNCF - Società Nazionale delle Ferrovie Francesi - specialista dei viaggi ferroviari in Francia e in Europa. Protagonista nel settore del turismo a livello europeo, impiega 1.000 dipendenti in tutta Europa. Nel 2015 il gruppo ha venduto 83 milioni di biglietti, registrando un fatturato annuo di €4,32 miliardi in più di 30 Paesi. Voyages-sncf.com conta 15 siti web in 8 lingue, siti su mobile, app, e un servizio integrato di call center. 

 

SNCF

Presente in 120 Paesi, SNCF è un leader nella mobilità e nella logistica a livello globale. Con una forza lavoro complessiva di 250.000 persone, nel 2015 ha generato un fatturato di €31,4 miliardi, di cui più del 33% proveniente da attività al di fuori della Francia. Gruppo dedicato al servizio pubblico, SNCF si basa sulla propria storia nel settore ferroviario per offrire un'ampia gamma di servizi, proponendo una mobilità door-to-door senza soluzione di continuità per gli operatori dei trasporti e della logistica, i passeggeri e le amministrazioni regionali e locali che sono i suoi enti organizzativi.

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento