mercoledì 21 dicembre 2016

"Natale per tutti e tutte": da domani al 30 dicembre il programma di attività gratuite per minori promosso dall'assessorato al Welfare

L'assessora al Welfare Francesca Bottalico rende noto che a partire da domani, giovedì 22, e fino al 30 dicembre, si terrà "Natale per tutti e tutte", il programma di iniziative gratuite rivolte ai bambini e alle bambine in condizione di disagio socio-economico e alle loro famiglie. Il cartellone propone spettacoli, laboratori, giochi e tante altre attività finalizzate a consentire ai minori, anche con diverse abilità, di stare insieme durante il periodo delle festività natalizie incoraggiando la crescita di legami e relazioni sociali.
Si comincia domani, alle ore 15, con la proiezione in anteprima del film d'animazione "Oceania", prodotto dai Walt Disney Animation Studios, presso il multisala Showville, dove bambini e famiglie potranno trascorrere un pomeriggio diverso attraverso la visione del racconto che vede protagonista una ragazza Maori con un'attitudine spiccata verso il prossimo e una grande attrazione per il mare.
Venerdì 23 dicembre, alle ore 18.30, nel granteatrino "Casa di Pulcinella", appuntamento con lo spettacolo teatrale di attore, pupazzi e burattini "La Fata Cristallo", per la regia di Paolo Comentale, con Anna Chiara Castellano Visaggi e Marianna Di Muro. In scena una storia scritta da un gruppo di bambini dell'Istituto comprensivo di Spinazzola, vincitrice del premio della critica al concorso di scrittura creativa nell'ambito della prima edizione del "Premio Aurora": il racconto narra di un viaggio affrontato da due fratelli in un bosco che rappresenta la più ancestrale paura dei bambini, quella di perdersi ed essere abbandonati, ma il cammino dei protagonisti si trasforma nella metafora della vita come superamento delle piccole angosce quotidiane, presenti in tutti gli esseri umani e che si possono superare attraverso la fiducia in se stessi.
"Natale per tutti e tutte" prevede anche laboratori creativi e ludici per gruppi di 25-30 partecipanti, organizzati nel Centro aperto polivalenti per minori e di ascolto per le famiglie di Bari vecchia, in Strada del Carmine 11. Il 27, 28, 29 e 30 dicembre, dalle ore 16 alle 20, un gruppo di educatori esperti terrà una serie di attività di inclusione sociale e socializzazione, come giochi di gruppo, momenti di animazione collettiva, tombolate, letture animate, laboratori di riciclo creativo, artistici e grafico-espressivi.
"Questa programmazione, che si aggiunge al ricco cartellone di eventi offerto da "Bari Social Christmas" - commenta Francesca Bottalico - intende dare la possibilità a tanti minori e alle loro famiglie, soprattutto quelle più fragili, di trascorrere le festività in una dimensione di festa e di incontro. In questo modo riusciamo anche ad offrire loro delle occasioni costruttive per occupare il tempo libero in un periodo di sospensione delle attività scolastiche. Sono certa che parteciperanno centinaia di persone, tra bambini e genitori, già a partire da domani in occasione dell'appuntamento al cinema, dove sono attese circa 600 presenze". 

Nessun commento:

Posta un commento