lunedì 5 dicembre 2016

Libreriamo vince i Macchianera Internet Awards 2016 nella categoria Miglior Sito Letterario

LIBRERIAMO VINCE I MACCHIANERA INTERNET AWARDS 2016 NELLA CATEGORIA "MIGLIOR SITO LETTERARIO"

La piazza digitale dedicata a chi ama i libri e la cultura ha conquistato la vetta della categoria "Miglior Sito Letterario" grazie ai 6.637 voti ricevuti. Gli Oscar della rete sono stati assegnati  ai principali siti e influencer italiani sabato sera, durante uno speciale Galà del web organizzato allo IULM di Milano.

Libreriamo vince i "Macchianera Internet Awards 2016" nella categoria "Miglior Sito Letterario".  Ad assegnare gli "Oscar della Rete" sono stati gli internauti italiani tramite una consultazione web che ha raccolto complessivamente oltre 2,5 milioni di voti. La premiazione è avvenuta nel corso di uno speciale Galà organizzato allo IULM di Milano. Un riconoscimento che premia l'attività costante che Libreriamo porta avanti da oltre 4 anni e mezzo, ovvero la convinzione promuovere la lettura e rendere i libri e la cultura più accessibili a tutti: "Grazie a tutti coloro che ci seguono ogni giorno, noi siamo nati per parlare di libri in un modo diverso - ha commentato Saro Trovato, fondatore di Libreriamo, sul palco per ritirare il premio insieme a una parte della redazione -. In un Paese come l'Italia dove si legge poco, cerchiamo di parlare di libri in maniera più semplice per avvicinare alla lettura chi non legge".

Un premio che sottolinea come Libreriamo sia diventata da tempo la community più influente legata al mondo dei libri e della cultura, con oltre 513milafan sulla pagina Facebook, oltre 33mila follower su Twitter e 28mila seguaci su Instagram, con in media 25mila utenti unici che quotidianamente si collegano al sito ed interagiscono con i contenuti della testata. Libreriamo (www.libreriamo.it) ha conquistato la palma di Miglior Sito Letterario con 6.637 voti, davanti all'apprendista libraio (http://apprendistalibraio.blogspot.it) che ha totalizzato 6.103 preferenze e al portale Doppiozero (www.doppiozero.com) con 5.227 voti. Gli altri finalisti sono stati: Inutile, I dolori della giovane libraia, Con amore e squallore, Diario di una dipendenza, Tegamini, Nativi Digitali, Bookblister.



Nessun commento:

Posta un commento