martedì 14 febbraio 2017

Confindustria Lecce interviene su attentato a TAP

Confindustria Lecce esprime solidarietà ai vertici Tap e stigmatizza quanto accaduto ieri. L'attentato subito dalla sede dell'azienda, fortunatamente senza danni seri, è assolutamente da condannare.

 

"Confindustria Lecce – afferma il presidente Giancarlo Negro – auspica che si ponga fine alle discussioni sterili e alle polemiche strumentali, per recuperare un clima disteso, l'unico nel quale è possibile parlare concretamente di sviluppo e di sostenibilità ambientale. Nel rispetto delle opinioni di tutti, occorre ripristinare un dialogo costruttivo sulle politiche energetiche e favorire serene relazioni tra l'Azienda e l'intero territorio. Non serve a nessuno trincerarsi dietro preconcetti o scelte di campo: abbiamo la responsabilità di contribuire a creare le migliori condizioni per la crescita economica e sociale del Salento".

 

Nessun commento:

Posta un commento