lunedì 6 marzo 2017

Andrea Guerra primo ospite della Fondazione Human Age Institute nel 2017

Milano, 6 marzo 2017 – Continuano anche nel 2017 i talent talk della Human Age Institute - la Fondazione promossa da ManpowerGroup Italia per la valorizzazione del Talento. Nel primo incontro dell'anno Stefano Scabbio, Presidente della Fondazione, ha intervistato Andrea Guerra, Executive Chairman di Eataly su come sviluppare un'azienda innovativa e portarla con successo nel mondo puntando sul Talento come leva di "distintività". 

"Per vincere le sfide della competizione globale e portare un'azienda al successo, è fondamentale sviluppare una cultura aperta e collaborativa all'interno dell'organizzazione – ha affermato Andrea Guerra, Executive Chairman di Eataly -  Tutte le risorse devono sentirsi parte del progetto. Servono pertanto leader che sappiano relazionarsi a tutti i livelli,  ascoltare e parlare il linguaggio dei propri collaboratori, e agire di conseguenza con coerenza ed etica. La vera bravura di chi guida l'organizzazione sta nel mettere insieme una squadra di persone talentuose che siano leader a loro volta.  Un numero uno, per quanto capace, difficilmente raggiungerà gli obiettivi senza un'ottima squadra al suo fianco".

Stefano Scabbio, Presidente Area Mediterranea ed Europa Orientale di ManpowerGroup e Presidente della Fondazione Human Age Insitute, ha così concluso l'incontro: " La valorizzazione del Talento in tutte le sue forme e la capacità di dare dei feedback a tutti i livelli aziendali sono le leve dalle quali non possiamo prescindere e su cui la Fondazione crede molto. Inoltre condivido in pieno la definizione di talento di Andrea Guerra: Responsabilità, Trasparenza e Agilità, Sostenibilità

Il prossimo HAI TALK "Talenti senza Limiti: il dovere e il diritto della mobilità internazionale" , è previsto per il 6 aprile 2017.



Nessun commento:

Posta un commento