martedì 21 marzo 2017

UniTrento – A 60 anni dai Trattati di Roma: incontro giovedì alla Scuola di Studi Internazionali

A 60 ANNI DAI TRATTATI DI ROMA: ORIGINI, PROBLEMI, PROSPETTIVE DELL'UE
Primo incontro del ciclo organizzato in occasione del 60° anniversario dei Trattati di Roma

Giovedì 23 marzo, ore 18
Scuola di Studi Internazionali, aula 3 (Trento – Via Tommaso Gar, 14)

Intervengono: Luisa Antoniolli, Andrea Fracasso e Umberto Tulli, tutti e tre docenti della Scuola di Studi Internazionali.

Tulli aprirà l'incontro illustrando le origini dell'Unione, Antoniolli discuterà le numerose difficoltà incontrate dall'UE a partire dalla crisi economica e finanziaria e Fracasso illustrerà gli aspetti salienti del recente Libro Bianco della Commissione Europea sul futuro dell'Unione, tra cui l'idea di integrazioni differenziate.

Il seminario apre il ciclo di incontri pubblici, dal titolo "Orizzonti Internazionali: dialoghi su attualità e affari internazionali", organizzato dalla Scuola di Studi Internazionali per celebrare il 60esimo anniversario della firma dei Trattati di Roma (25 marzo 1957) che hanno istituito la Comunità Europea, successivamente evoluta nell'odierna Unione Europea.

L'iniziativa è volta a promuovere l'integrazione tra la Scuola di Studi Internazionali e la cittadinanza trentina, oltre che a stimolare l'approfondimento e il dibattito su temi che, nonostante la dimensione transnazionale, hanno un impatto sulla vita quotidiana delle persone. La struttura degli incontri prevede una prima parte con brevi interventi dei relatori (docenti della Scuola e di invitati esterni) e una seconda parte di discussione libera con il pubblico.

Gli appuntamenti in calendario proseguiranno fino a giugno e affronteranno il populismo nelle elezioni europee, la tutela del patrimonio culturale nei conflitti armati e il processo di transizione in Colombia.

Ulteriori informazioni: www.unitn.it/ssi


Nessun commento:

Posta un commento